lilliput villaggio creativo

Tutti gli articoli con tag lilliput villaggio creativo

Bionde a Lilliput

Pubblicato aprile 1, 2012 da labiondaprof

Ieri niente libri, film, principesse, cartoni animati. Niente aperitivo con le amiche, niente facile e banale altalena al solito parco, niente giretto mattutino in Comune da papà.

Ieri il gioco si è fatto duro, e le Bionde hanno iniziato a giocare, davvero.

Ieri siamo andate, io e la Biondina, al villaggio creativo lilliput, a Bergamo. Affollato? assediato, direi. Erode sarebbe uscito pazzo e anche io, che pure amo i bambini, devo dire che ad un certo punto mi sentivo pronta alla danza dei sette veli, pur di tornare a casa.

C’era anche Tata Francesca, figurarsi! Però anche Bruno Bozzetto, dai…

Comunque, la Biondina sembrava un pesciolino in un acquario: sgusciava dappertutto, sculettava a ritmo di musica seguendo le istruttrici di aerobica, colorava, inzuppava le manine nei travasi, slalomava tra stand e stand con la velocità di un’anguilla capricciosa.

 Ha snobbato solo  la zona delle fattorie didattiche, ma d’altronde ha già occasione di vedere dal vivo galline, polli, coniglietti,cani, gatti e mucche: gli animali non sono una novità.

L’apoteosi è stata l’attività dell’arrampicata: una fila estenuante, poi l’imbragatura, e le corde, e ascoltare l’istruttore. La Biondina sbuffava, la frangetta svolazzante, e io, che la conosco come nessuno, capivo che avrebbe volentieri mollato tutto e si sarebbe arrampicata come un gatto sugli alberi, a mani nude come Manolo, il campione di freeclimbing

Dato che con le fotografie sono una schiappa, linko un video da cui si può capire qualcosa di quello che ho raccontato.

Oggi il villaggio lilliput è ancora aperto: magari la porta il papi, il caro borgomastro…  io li aspetto al parco , con il gelato, sull’altalena:-)

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 61 follower