libri principesse

Tutti gli articoli con tag libri principesse

Principesse e antiprincipesse

Pubblicato maggio 14, 2016 da labiondaprof

Dopo il post sulle Storie della buonanotte per ragazzine ribelli, di nuovo parliamo di principesse e antiprincipesse.

L’opportunità di presentare modelli alternativi alla classica storia “della principessa che poi sposò il principe” è sempre più chiara, e importante. Le bambine non devono pensare di avere un destino già tracciato, non devono pensare solo a sposarsi e avere figli, non devono convincersi che non sono portate per la Matematica e le materie scientifiche in generale, non devono autolimitarsi nei loro progetti e nei loro traguardi.

La Rapsodia edizioni ha dato il via alla collana delle Antiprincipesse: donne che senza un castello, un principe azzurro, una fata madrina, hanno realizzato grandi cose. E, soprattutto, hanno realizzato se stesse.

La prima uscita riguarda una pittrice che io amo molto: Frida Khalo.

http://www.rapsodiaedizioni.com/portfolio-item/frida-kahlo-antiprincipesse-1/

 

 

Annunci

Libri per bambine: dalla parte delle bambine?

Pubblicato novembre 4, 2015 da labiondaprof

La Biondina cresce, a vista d’occhio. Abbiamo attraversato la fase Peppa Pig, la fase Little Pony, la fase Violetta (per fortuna, una meteora) e credo di poter affermare, senza ombra di dubbio, che stiamo uscendo dalla fase Frozen e dal fascino di Elsa. E i libri? Classici come Le fiabe (Grimm), Il richiamo della foresta, Piccole donne e altri nella versione I classicini. Geronimo Stilton e la sorella, Tea Stilton e le sue amiche.

Soprattutto, da anni, cerco libri che offrano dei modelli femminili forti: donne libere, forti e coraggiose. Che superano, o hanno superato, gli stereotipi di genere.

Quindi, per esempio, la serie delle principesse favolose: http://www.silviaroncaglia.it/wp-content/uploads/SchedaPrincipesseFavolose.jpg Di questa collana alla Biondina era piaciuto soprattutto questo: https://labiondaprof.wordpress.com/2012/04/06/la-principessa-che-leggeva-troppe-storie-di-principesse-venerdi-del-libro/ 

E questo: https://labiondaprof.wordpress.com/2012/03/30/la-principessa-mille-dispetti-venerdi-del-libro/

La Timbuktu, di cui ho già parlato per alcuni libri sulla paura (https://labiondaprof.wordpress.com/2015/10/30/libri-per-halloween-2/) consiglia questi libri: http://timbuktu.me/blog/30-empowering-childrens-books-for-girls/

Mi piacerebbe molto leggere quello sulla vita di Frida Kahlo

viva_frida - best children's books for girls

Libri per bambine: dalla parte delle bambine

Pubblicato novembre 4, 2015 da labiondaprof

La Biondina cresce, a vista d’occhio. Abbiamo attraversato la fase Peppa Pig, la fase Little Pony, la fase Violetta (per fortuna, una meteora) e credo di poter affermare, senza ombra di dubbio, che stiamo uscendo dalla fase Frozen e dal fascino di Elsa. E i libri? Classici come Le fiabe (Grimm), Il richiamo della foresta, Piccole donne e altri nella versione I classicini. Geronimo Stilton e la sorella, Tea Stilton e le sue amiche.

Soprattutto, da anni, cerco libri che offrano dei modelli femminili forti: donne libere, forti e coraggiose. Che superano, o hanno superato, gli stereotipi di genere.

Quindi, per esempio, la serie delle principesse favolose: http://www.silviaroncaglia.it/wp-content/uploads/SchedaPrincipesseFavolose.jpg Di questa collana alla Biondina era piaciuto soprattutto questo: https://labiondaprof.wordpress.com/2012/04/06/la-principessa-che-leggeva-troppe-storie-di-principesse-venerdi-del-libro/ 

E questo: https://labiondaprof.wordpress.com/2012/03/30/la-principessa-mille-dispetti-venerdi-del-libro/

La Timbuktu, di cui ho già parlato per alcuni libri sulla paura (https://labiondaprof.wordpress.com/2015/10/30/libri-per-halloween-2/) consiglia questi libri: http://timbuktu.me/blog/30-empowering-childrens-books-for-girls/

Mi piacerebbe molto leggere quello sulla vita di Frida Kahlo

viva_frida - best children's books for girls

Libri per Halloween 2

Pubblicato ottobre 30, 2015 da labiondaprof

Ancora due libri per Halloween, età 5-7 anni

Festa di Halloween al castello fantasma

Mary Pope Osborne

dai 5-7 anni

 festacast

È la notte di Halloween nel castello incantato di Camelot. Qualcuno ha rubato il Diamante del Destino di re Artù, e gli abitanti del castello sono prigionieri di un incantesimo misterioso. Riusciranno Jack a Annie, i due piccoli viaggiatori nel tempo, a recuperare il prezioso diamante e a salvare Camelot?

Zombie urla e ragnatele

De Agostini-Timbuktu

dai 5-7 anni

www.deagostinilibri.it--9788851125400-31

Grazie alla collaborazione tra la casa editrice De Agostini Libri e Timbuktu, una startup che realizza prodotti digitali per bambini, è nata una collana di libri: Missione paura, adatta ai bambini dai 6 ai 9 anni. La collana comprende quattro manuali che propongono storie ed attività legate a Timbuktu, una scuola per supereroi, che si trova su un pianeta distante anni luce dalla Terra. In questo libro Oscar, il protagonista, spiega come organizzare un party davvero spaventoso… Inviti rosso sangue, buffet con panini a forma di bara ed altro ancora per la festa più terrificante dell’anno.

 zombie_urla_ragnatele_SCREEN

 

Venerdì del libro: la Principessa Mille dispetti

Pubblicato marzo 30, 2012 da labiondaprof

Il libro di cui parlo oggi è La Principessa Mille dispetti. Fa parte della collana Principesse favolose, ed è consigliato a partire dai quattro anni. In realtà, la Biondina lo sfoglia da quando ne aveva poco più di tre… sempre per il suo caratterino, che già aveva ispirato a Nonna M. l’acquisto di Clotilde adora prendere in giro, della collana Clotilde principessa perfetta.

In questo libro la protagonista è una vera principessa, Rebecca. Rebecca è dispettosa, troppo dispettosa, e organizza continuamente scherzi e dispetti a tutta la corte: alle ancelle, ai soldati, perfino ai familiari. Un giorno, dopo un gran bel dispetto ai danni del re, suo padre, Rebecca viene duramente punita: deve lasciare il castello ed entrare in convento. Durante il viaggio tenta di scappare ma incontra il bandito Quattro Sberle, che la porta nel suo rifugio. Lì incontra una scimmia parlante, Marzapane, che nasconde un segreto. La principessa Rebecca si ritrova poi ad affrontare la Strega Bistrega e il Grande Lupo Mannaro. La sua astuzia, l’intraprendenza e l’abilità nell’ organizzare dispetti, burle e scherzi l’aiuteranno e…

Il finale non lo rivelerò, però posso dire che la Principessa imparerà che l’apparenza può ingannare, che fare dispetti non è sempre così divertente e che è bello essere generosi con gli altri.

Mi secca dirlo, ma la Biondina non è diventata meno dispettosa con la lettura di questo libro, anzi. Però si è divertita molto e si è fatta delle grandi e sonore risate per il nome del bandito.

Alla prima lettura:

«Quattrosberle?…» «Sì, cara Biondina, si chiamava proprio Quattrosberle!»

«Quattrosb….Uaahh Uaahh Uaahh!» Crisi di ridarella incontenibile e prolungata

Alla seconda lettura:

«Quattrosberle?…» «Sì, cara Biondina, si chiamava proprio Quattrosberle!»

«Quattrosb….Uaahh Uaahh Uaahh!» Crisi di ridarella incontenibile e prolungata.

Alla terza lettura:

vedi sopra…

Alla quarta lettura:

vedi sopra…

Insomma, dal punto di vista pedagogico educativo non posso parlare proprio di un significativo risultato, ma dal punto di vista dell’allegria e dell’intrattenimento è stato un successone, direi.

L’autrice è Silvia Roncaglia, l’editore è Emme Edizioni.

Buona lettura:-)

Mia figlia ama le principesse

Pubblicato gennaio 30, 2012 da labiondaprof

Mia figlia, labiondina, adora vedere i suoi dvd con le storie delle principesse Disney. Le abbiamo quasi tutte: Biancaneve, Cenerentola, La Bella addormentata, La Bella e la Bestia, La Principessa e il Ranocchio, Rapunzel. Poi certo, le piacciono anche Gli Aristogatti, La carica dei 101 e altri senza le adorate fanciulle dai vestiti improbabili e dalle chiome lunghissime, però vengono nettamente dopo, nella sua personalissima scala di gradimento.

Adesso manca relativamente poco a Carnevale e ha messo in chiaro che quest’anno si vestirà ma niente gattina, o puffetta, o coniglietta. No, lei sarà Rapunzel, con i capelli lunghi fino a terra e la padella in mano. Ok per la padella, per i capelli fino a terra la vedo un po’ complicata.

Ma secondo voi, da chi avrà preso questa passione per fiabe, principesse e storie di re e regine?

LaBionda da sempre è affascinata da queste figure: prima da bambina, quando leggeva le fiabe dei fratelli Grimm; poi da ragazza, quando leggeva Maria Bellonci e i suoi libri sul Rinascimento (Isabella Gonzaga e Lucrezia Borgia, che donne!); poi come insegnante di Storia, facendo conoscere biografie al femminile ai propri alunni (da Giovanna la Pazza ad Anna Bolena, dalle mogli di Napoleone a Maria Antonietta di Francia, da Caterina la Grande alla povera Anastasia Romanov)

E come lettrice: l’ho già segnalato, ma l’ho riproposto su donnain.

101 storie di Regine e principesse (di Marina Minelli)

Buona lettura:-)